Descrizione del fenomeno


Il transito di Mercurio sul disco solare e' un evento raro, che avviene alternativamente a distanza di circa 3, 13, 7 e 10 anni. Se le orbite della Terra e di Mercurio fossero complanari il transito avverrebbe ad ogni congiunzione (circa 116 giorni), ma data la diversa inclinazione delle orbite (7 gradi) il fenomeno e' molto raro. Il diametro apparente di Mercurio in questo transito e' circa 13 secondi d'arco (per confronto il Sole e' circa 1800), quindi per poterlo osservare occorre un telescopio con circa 100 ingrandimenti.

NON GUARDATE IL SOLE AL TELESCOPIO SENZA UNO SPECIALE FILTRO SOLARE !!!

A Roma il transito iniziera' alle ore 7:11 e terminera' alle 12:32 ora legale. Orari analoghi valgono per tutta l'Europa Centrale.

Percorso di Mercurio sul disco solare calcolato col programma Perseus Le posizioni di Mercurio sono indicate in ora legale italiana.

Informazioni molto dettagliate si possono trovare nei siti WEB configurati per l'occasione presso varie Istituzioni astronomiche.

Una breve guida in italiano per gli insegnanti si trova sul sito dell'ESO.

torna alla pagina principale